Flag_of_Belgium.svg

Scritto il 18 febbraio 2015 Da In Erasmus Con 743 Views

A cosa serve il dialogo – Belgio

Le stesse domande a persone normali, alla ricerca di risposte semplici e banali ma allo stesso tempo concrete e vicine alla realtà: Belgio – Liesbeth, 20 anni

Quali sono le cose che più ti mancano quando lasci il tuo paese?

“Prima di venire qua sapevo che mi sarebbe certamente mancato il cibo. Soprattutto la maionese, non ho trovato da nessuna altra parte la maionese che abbiamo noi. Oppure che mi sarebbero mancati gli wafflers, la cioccolata o la birra. Ma non mi sarei mai aspettata che mi sarebbe mancato il pane: noi ancora compriamo il pane nei panifici, qua (in Scozia)  lo si trova solo nei supermercati, ne abbiamo una decina di tipi diversi: leggero, bianco, nero e tanti altri generi. Il pane belga è il migliore”

[però non mi ha parlato del pane alla Birra]
http://www.mondobirra.org/ricettapane2.htm

gent1

Quale è la cosa migliore del Belgio?
“la cosa che mi piace del mio paese è il modo di essere aperti al resto dell’Europa e del mondo”

che vuol dire?
“siamo un paese piccolo, quindi ci dobbiamo aprire ai nostri vicini, i film in lingua originale nei cinema sono un buon esempio. Tutti i Belga capiscono e parlano inglese. I bambini fiamminghi a scuola studiano il francese come seconda lingua; mentre i bambini francesi studiano Dutch.

[lei parla un Inglese come lo parla un madre lingua, da lei ho imparato termini come “rovistare” (fumble for), “colto da stupore” (awed), “oscuro/malvagio” (somber)].

Facilmente adottiamo parole da altre lingue, cuciniamo piatti francesi e tedeschi, leggiamo libri olandesi e guardiamo serie tv Svedesi.
praticamente siamo la combinazione di tre regioni: Flanders, Walloons (Valloni), Brussels con diversi sistemi di responsabilità e differenti lingue: flemish/Dutch, francese e tedesco.

[Il Belgio è uno Stato federale suddiviso in tre regioni: le Fiandre, di lingua olandese, a nord, la Vallonia, di lingua francese, a sud e Bruxelles, capitale bilingue in cui sia il francese che l’olandese sono lingue ufficiali. Nella parte orientale del paese è inoltre presente una piccola minoranza di lingua tedesca.]

cartina belgio

leffe

Comunque io credo che la cosa migliore del Belgio sia questo

Cosa non ti piace del Belgio?

“siamo troppo gentili e discreti fino a diventare inefficienti, siamo bravi a recitare e non dire mai quale è il vero problema della questione.
Un’altra brutta cosa non abbiamo è che si costruiscono case ovunque a casaccio: in parte alle strade specialmente in Flanders. Abbiamo distrutto la natura. Fortunatamente in Walloons c’è ancora tanta foresta. Mi consolo pensando a questo”.

Cosa è la cosa da sapere riguardo al Belgio che nessuno conosce?
“che non ci piace esser confusi tra Flemish e Dutch.  Parliamo la stessa lingua ma con un diverso accento. A me non piace esser chiamata Dutch. Noi pensiamo che loro sono arroganti e loro pensano che noi Flemish siamo “cute””

http://www.smartling.com/2014/08/03/top-differences-flemish-dutch/

Il Belgio cosa pensa dell’Europa? Ci sono partiti nazionalisti?
“il Belgio era uno dei sei paesi fondatori della Comunità Europea del Carbone e dell’Acciaio.
siamo troppo piccoli per sopravvivere senza esportazione e importazione.
Il Belgio difende la sua posizione in Europa e uscirne non può esistere come opzione.
C’è solo un partito che vuole abolire il governo Belga e farsi governare solo dall’Europa”.
[paradossale visto dall’Italia]

Per quanto riguarda i diritti umani? Ci sono forme di razzismo?
“no siamo molto aperti da questo punto di vista. Il nostro primo ministro precedente era gay, tra l’altro i  genitori erano immigrati italiani.
Le coppie omosessuali possono adottare figli e sposarsi e possiedono tutti gli altri diritti.
il problema è che abbiamo tanti immigrati marocchini e turchi che danno una cattiva immagine. È un circolo vizioso perché i giovani stranieri spesso non cercano neanche lavoro solo perché hanno paura di esser visti con discriminazione! Molte persone biasimano gli stranieri solo perché c’è qualcosa che non va, ma credo che sia un problema diffuso in tutti i paesi”.

belgiooo

La persona più importante del Belgio? Quella che ti viene per prima in mente?
“nel passato probabilmente è Jaques Brel: è stato un cantautore molto famoso. Mi viene in mente anche Hergè che è lo scrittore di Tintin.
ora penso che la persona più famosa sia Stromae”

tintin_smiling_by_ironsid0r-d606yui

Tintin

 

Il Belgio è un paese dove puoi realizzare i tuoi sogni? Vorresti vivere li per sempre?
“è una domanda un po’ personale, direi di si, mi piacerebbe vivere in Belgio forever, perché le città belga sono molto animate (lively) e tutte le città hanno loro personali caratteristiche. Anche se tu vivi in campagna tutto è vicino.
Economicamente in Flanders stanno meglio ed hanno un miglior livello di welfare, sebbene recentemente questo è sotto pressione – è un problema di istruzione e di età della popolazione. E poi è bello vivere in Belgio perché essendo nel centro dell’Europa sei vicino a tutti i paesi che vuoi visitare”.
gent2


L’edificio più bello da visitare?
“probabilmente le guide turistiche direbbero “Manneke pis” a Brussels, ma per me questa statua è molto deludente. Ci sono città bellissime ad esempio Gent e Antwerpen. Con edifici medievali e cafè everywhere, e se vuoi puoi facilmente prendere un treno e andare via, se non ti piace qualcosa puoi spostarti velocemente in un’altra city”

anversa station

Stazione di Antwerpen

download

Manneke pis

Hai qualcosa da aggiungere? Consigli?
“se vuoi vivere un’esperienza unica devi visitare i festival musicali in estate.
Ci sono tutti i generi di musica e non puoi comparare questa atmosfera con niente. È come una doccia d’estate: musica e persone felici”.

che festa

[Curioso notare che scrivendo su google “Belgio”, non vengono trovate le foto dei paesaggi o delle città ma solamente le cartine che spiegano come sono suddivise le regioni.
Tutto molto complicato, questo video può aiutare a farsi un’idea]

https://www.youtube.com/watch?v=QlwHotpl9DA

belgioooooooooo

Tags :

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *